spazio vuoto logo alto

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

Banner News

Appuntamento il 22 aprile per la 52esima Giornata della Terra.

È tutto pronto per la Giornata Internazionale della Terra, l'evento promosso dalle Nazioni Unite che ogni anno rappresenta l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia.

Quest’anno l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) propone iniziative in presenza e online, così da poter consentire a tutti la partecipazione alla festa della nostra “casa”, nella consapevolezza che tutti, ad ogni latitudine, ne dobbiamo avere cura.

 

22 aprile | 10:00 - 12:30
Mutazioni: come cambia il pianeta Terra tra fenomeni naturali ed attività dell’uomo.
In presenza: Palermo (Spazio Mediterraneo Legambiente Sicilia - Cantieri Culturali alla Zisa)
Online: diretta streaming: YouTube INGVeventi (https://www.youtube.com/c/INGVEventi)

In collaborazione con Legambiente Sicilia e Università degli Studi di Palermo, tre interventi sui temi dell’inquinamento marino da plastiche, del cambiamento climatico registrato dalle grotte e del riscaldamento globale in relazione all’essere umano e alle sue risorse.
Ad aprire l'appuntamento con gli scienziati ci saranno Leonardo Sagnotti, Direttore del Dipartimento Ambiente dell’INGV, e Giulia Casamento, referente per la Biodiversità e Centri d’Educazione Ambientale di Legambiente Sicilia.
Parteciperanno gli studenti dei Licei Scientifici Stanislao Cannizzaro, Benedetto Croce ed Albert Einstein di Palermo.

Locandina

 

22 aprile | 12:00 -13:00
La nostra Terra: un pianeta da salvaguardare
Online: partecipazione previa iscrizione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I ricercatori dell’INGV incontrano gli studenti e gli insegnanti delle 17 scuole siciliane aderenti al progetto “Futuri Cittadini Responsabili 2.0”, per riflettere insieme sull’importanza del nostro pianeta, ripensando alla relazione che ne abbiamo al fine di trovare nuove soluzioni per proteggere l’ambiente e le sue risorse naturali.
Con l’emergenza climatica in atto, infatti, è importante capire cosa possiamo fare per preservare la Terra e la nostra stessa specie. Il dialogo tra politica, ricerca e scuola su queste problematiche globali, quindi, diventa indispensabile. Tra gli ospiti in collegamento, Angela Foti Vice Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana, Andrea Segrè dell’Università degli Studi di Bologna, Luca Gazzara Presidente del Forum del Contratto di fiume del Corleonese-Alto Belice Sinistro, Sergio Marino Assessore all’Ambiente del Comune di Palermo, Antonina Sidoti Presidente della Fondazione ITS Albatros di Messina e Grazia La Fauci responsabile del nodo InFEA (Informazione Formazione ed Educazione Ambientale) della Città Metropolitana di Messina.
Tra gli ospiti anche gli studenti dell’I.T. Agrario “P. Cuppari” che parleranno della loro esperienza a City Nature Challenge 2022, Cluster Biodiversità Italia, Messina.

 

22 aprile | 08:30 - 22:30
Scienziati (e) pazzi
Online: in diretta streaming su RaiPlay

Nella terza edizione di #OnePeopleOnePlanet, la maratona multimediale per l'Earth Day, quest'anno incontra fisici, climatologi, astronomi, geologi, biologi, naturalisti, zoologi per parlare dello stato di salute del pianeta.
Dalla Nuvola di Fuksas a Roma, una staffetta televisiva di 14 ore con centinaia di ospiti da ogni parte del mondo in diretta su RaiPlay e, in differita, su Vaticannews.va.
Un grande evento mediatico per lanciare al mondo un forte messaggio di speranza e una importante chiamata all'azione per la tutela del pianeta con al centro i giovani, veri protagonisti della grande questione ambientale. Il tema di fondo del programma, come per tutta la Maratona, sarà il Mediterraneo e, per estensione, l’acqua: la risorsa principale del Pianeta, irrinunciabile per la sopravvivenza stessa della biosfera. Interverranno gli esperti dell'INGV con interventi sui fenomeni che avvengono nel nostro pianeta e nel Mediterraneo dove, tra gli altri eventi naturali, ha il compito di monitorare la formazione degli tsunami.
Scienziati (e) pazzi | #OnePeopleOnePlanet
Streaming #OnePeopleOnePlanet
www.raiplay.it
Piattaforma #OnePeopleOnePlanet
www.onepeopleoneplanet.it

 

23 -24 aprile | 9.00-17.00
Vulcani e Terremoti
In presenza: Città della Scienza, Napoli

In occasione della Giornata della Terra, i ricercatori dell’Osservatorio Vesuviano dell’INGV, in collaborazione con la Fondazione Idis-Città della Scienza, incontrano il pubblico per parlare di vulcani e terremoti.
Come e perché si originano i terremoti e i vulcani? Quale è la storia dei vulcani attivi campani? Come si svolge il monitoraggio e la sorveglianza sismica e vulcanica? Gli scienziati daranno risposta a queste ed altre domande con il supporto di pannelli informativi, plastici, rocce e minerali.
Città della Scienza
http://www.cittadellascienza.it/

#nonabbiamounpianetaB #noplanetb #legambiente  #sicilia #unipa #OnePeopleOnePlanet #RaiPlay #cittadellascienza #earthday #earthday22 #ingv #geoscienze #VaticanNews #comunedipalermo #InFEA #mediterraneo #Terra #Pianeta #unibo #fondazioneITSAlbatrosMessina

EarhDay Testo

Fig.1 - Earth Day 2022.