spazio vuoto logo alto

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

Banner News
In un libro e una mostra, gli studenti del Liceo Artistico Caravillani di Roma e i ricercatori dell’INGV insieme per difendere il pianeta

Sabato 26 febbraio, a partire dalle ore 11:00, presso la Biblioteca Villino Corsini - Villa Pamphilj si terrà la presentazione del volume curato dagli scienziati Daniele Melini e Spina Cianetti per Pacini Editore e INGV Editore.
L’emergenza climatica raccontata alle giovani generazioni da 25 studenti di un Liceo artistico di Roma, accompagnati da due scienziati dell’INGV: ecco “ClimArt - immagini del cambiamento”, il progetto realizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e dal Liceo Artistico “Alessandro Caravillani” di Roma per trasmettere e comunicare, attraverso il linguaggio universale dell’arte, le evidenze scientifiche sullo stato di salute del nostro pianeta e per risvegliare nelle coscienze la consapevolezza che non è più possibile rimandare azioni comuni a salvaguardia dell’ambiente.
È un grido di allarme e di angoscia, ma anche un messaggio di speranza per il futuro.
Alla presentazione, che sarà aperta dal Presidente dell’INGV prof. Carlo Doglioni, saranno presenti insieme ai protagonisti il prof. Carlo Eufemi, Dirigente Scolastico del Liceo Caravillani, il dott. Leonardo Sagnotti, Direttore del Dipartimento Ambiente dell’INGV ed esperto di cambiamenti climatici, e la prof.ssa Manuela Policicchio, in rappresentanza del team di docenti che ha seguito il progetto.
Curato da Daniele Melini e Spina Cianetti, ricercatori dell’INGV, il volume pubblicato da Pacini Editore e da INGV Editore, affronta attraverso pensieri e opere grafiche realizzate dagli studenti del Caravillani alcuni temi cruciali collegati all’emergenza climatica: l’effetto serra, il riscaldamento globale, l’innalzamento dei mari, lo sviluppo sostenibile e le minacce per gli ecosistemi.
Il capitolo iniziale, relativo ai ‘segni vitali del pianeta’, rappresenta una introduzione di carattere scientifico-divulgativo con cui i ricercatori Melini e Cianetti, raccontando i progressi della scienza nello studio della Terra e del suo ‘stato di salute’, chiariscono fenomeni e squilibri che da ormai diversi decenni richiamano alla responsabilità di mettere in atto azioni e comportamenti concreti per salvarla.
“ClimArt – spiega nella prefazione al libro il Presidente dell’INGV Carlo Doglioni - ci porta in una dimensione nella quale l’attuale conoscenza dei cambiamenti climatici causati dall’aumento dei gas serra sviluppa dentro di noi dei concetti nuovi, delle forme espressive che traducono queste emozioni prodotte da una realtà incombente”. “Mai come oggi – prosegue – l’uomo si ritrova ad affrontare un problema che lui stesso ha generato inconsapevolmente, almeno fino ad alcuni decenni fa. Il livello di CO2 di 415 parti per milione in atmosfera è tale per cui nessun essere umano vivente oggi vedrà mai nella sua vita questo valore scendere sotto la soglia delle 400 parti per milione, anche se oggi smettessimo improvvisamente di emettere questo gas: sono infatti secolari i tempi della natura per digerire questa alterazione chimica dell’aria e riassorbire questa molecola negli oceani, nei sedimenti e nelle piante. Abbiamo il compito di trovare nuove forme di energia, possibilmente che non creino altri problemi, risorse che non producano gradienti chimico-fisici innaturali. Le geoscienze possono contribuire enormemente a questa sfida”.
“Ora si deve agire – conclude il Presidente INGV – e questo libro ha la delicatezza dell’arte nel trasmettere il messaggio che dobbiamo lavorare insieme al bene comune, cominciando a comunicare a tutte le fasce d’età, a partire dai più piccoli. Scienziati, pittori, poeti, amministratori pubblici: dobbiamo fare fronte comune, come le formiche, per difendere il nostro mondo. Grazie agli autori di questo bel libro che veicola con garbo un messaggio forte e chiaro: difendiamo l’ambiente, il clima e l’uomo”.
I proventi del libro, in vendita nelle librerie, saranno utilizzati dal Liceo Artistico “Alessandro Caravillani” per finanziare altri progetti.
Le opere pittoriche e grafiche raccolte nel volume saranno esposte in mostra all’interno della Biblioteca Villino Corsini - Villa Pamphilj da sabato 26 febbraio a domenica 6 marzo 2022; sarà possibile visitare l’esposizione negli orari di apertura della biblioteca.

Salvo avverse condizioni meteo, l’evento si svolgerà all’aperto nello spazio antistante la biblioteca.
Sono richiesti il Green Pass rafforzato, l’iscrizione gratuita alle Biblioteche di Roma e la prenotazione tramite email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

#ingv #pacinieditore #climart #geoscienze #arte #ambiente #cambiamentoclimatico 

Link alla pagina dell’evento sul sito web delle Biblioteche di Roma

---

CLIMART | Immagini del cambiamento
The students of the Caravillani Art School in Rome and the researchers of the INGV together to defend the planet with a book and art exhibition

The presentation of the book “ClimArt – Immagini del cambiamento (Images of change)” written by the scientists Daniele Melini and Spina Cianetti for Pacini Editore and INGV Editore will be held at the Villino Corsini Library - Villa Pamphilj (Rome) on Saturday 26 February, at 11:00.
The climate emergency inspired 25 students from the “Alessandro Caravillani” Art School in Rome accompanied by two scientists from the Italian National Institute of Geophysics and Volcanology (INGV) to carry out “ClimArt – Immagini del cambiamento (Images of change)”. This project aims to transmit and communicate, through the universal language of art, scientific evidence on the state of health of our planet and to raise awareness that it is no longer possible to postpone common actions to safeguard the environment.
It is a message of alarm and distress, but also of hope for the future.
The book presentation, opened by the President of the INGV prof. Carlo Doglioni, will host prof. Carlo Eufemi, Headmaster of the Caravillani Liceo, dr. Leonardo Sagnotti, Director of the INGV Environment Department and expert in climate change, and Prof. Manuela Policicchio, representing the team of teachers who followed the project.
Edited by Daniele Melini and Spina Cianetti, researchers at INGV, the book published by Pacini Editore and INGV Editore, collects thoughts and graphic works created by the students of Caravillani, dealing with crucial issues connected to the climate emergency: greenhouse effect, global warming, sea levels rise, sustainable development and threats to ecosystems.
In the first chapter, the researchers Melini and Cianetti describe the ‘vital signs of the planet’, showing the scientific advances in the study of the Earth and of its ‘state of health’. They focus on the warning signs that for several decades have called for the responsibility to take concrete actions and behaviors to save the Earth.
“ClimArt - explains INGV President Carlo Doglioni in the preface to the book - takes us to a dimension in which the current knowledge of climate change caused by the increase in greenhouse gasses develops within us new concepts, expressive forms that translate these emotions produced by an impending reality”. “Never like today - he continues - man has to face a problem created unconsciously by himself, at least until a few decades ago. The CO2 level of 415 parts per million in the atmosphere is so high that, even stopping suddenly further emissions, no living human being today will ever see this value drop below the 400 parts per million threshold in his life. Indeed, the time required by planet Earth to ‘digest’ this chemical alteration of the air and reabsorb this molecule in the oceans, sediments and plants is of the order of several centuries. We have the task of finding new forms of energy that possibly do not create other problems, resources that do not produce unnatural chemical-physical gradients. Geosciences can contribute enormously to this challenge”.
“Now we must act - concludes the INGV President - and this book has the delicacy of art in conveying the message that we must work together for the common good, beginning to communicate to all age groups, starting with the youngest. Scientists, painters, poets, public administrators: we must join forces, like ants, to defend our world. Thanks to the authors of this beautiful book that gracefully conveys a strong and clear message: let's defend the environment, the climate and the human race”.
The proceeds from the book, on sale in bookstores, will be used by the “Alessandro Caravillani” Art School to fund other projects.
The pictorial and graphic works collected in the volume will be exhibited in the Villino Corsini Library - Villa Pamphilj from Saturday 26 February to Sunday 6 March 2022; it will be possible to visit the exhibition during the opening hours of the library.

Except in adverse weather conditions, the event will take place outdoors in the space in front of the library.
Reinforced Green Pass, free registration at Biblioteche di Roma and booking via email at Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. are required

#ingv #pacinieditore #climart #geosciences #art #environment #climatechange

Link to the event page on the Biblioteche di Roma’s website
ClimArt