spazio vuoto logo alto

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

.scienzainsieme2020 notte 2020..
...

 La Notte europea dei ricercatori da quest’anno si arricchisce di un nuovo progetto di cui l’INGV è promotore. Si chiama “Net” e il suo obiettivo è quello di creare una rete attiva fra scienza, cultura e società Dal 2005 la Notte è stata un appuntamento fisso dell’ultimo venerdì di settembre. Quest’anno, in via eccezionale a causa dell’emergenza Covid-19, si svolgerà venerdì 27 novembre, ma già durante l’estate si sono svolti gli eventi Net.

Obiettivo della Notte è quello di promuovere la scienza attraverso un’informazione semplice, diretta e coinvolgente, ma allo stesso tempo rigorosa e autorevole. Saranno i ricercatori, le istituzioni, il mondo delle associazioni, il mondo della cultura e dell’arte e altri attori che operano sul territorio ad animare insieme ai cittadini questo importante appuntamento. "Net" vanta un partenariato scientifico d'eccellenza: al progetto aderiscono, infatti, dieci fra i più importanti Enti pubblici di ricerca ed Università del nostro Paese: Cnr - che ne è anche il capofila-, Enea, Inaf, Ingv, Ispra, Cineca, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Sapienza Università di Roma, Università degli Studi della Tuscia, Università Telematica Internazionale Uninettuno.
L'idea del progetto "Net" è nata dall'esperienza di ScienzaInsieme, che da due anni vede numerosi enti di ricerca ed università, che hanno partecipato ad altre edizioni della Notte Europea dei Ricercatori, collaborare insieme sui temi della divulgazione, formazione e informazione.
La Notte è un progetto finanziato da HORIZON 2020 con le azioni Marie Sklodowska-Curie e si svolge tutti gli anni in 400 città dell’Unione Europea, coinvolgendo in media 1,6 milioni di visitatori, migliaia di ricercatori, centinaia tra istituzioni di ricerca, Università, associazioni e numerosi altri soggetti impegnati nella divulgazione scientifica.
La Notte 2020 di "Net" è stata anticipata da una serie di proposte estive, da fine luglio a settembre, con i ricercatori impegnati su “Trekking scientifici” urbani e naturalistici, “Aperitivi scientifici", “Notti di scienza” al Cinevillage di Parco Talenti, fino ad arrivare al 27 novembre 2020, con una "Notte digitale" che porterà a conoscere i luoghi della scienza attraverso virtual tour, giochi, caccia al tesoro ed esperimenti, laboratori, conferenze e attività interattive.
Per informazioni:
Giuliana D’Addezio INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Via d Vigna Murata, 605
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3405397277


Vedi anche:
Locandina NET
Sito web "ScienzaInsieme"
Video Spot NET
La notizia su "Enea Inform@"; (06/08/2020)

SPOT di presentazioni dal canale youtube di Scienza Insieme

Storie di ricercatori di Elena Spagnuolo

 

bandiera_europa.png
NET è un progetto della Notte Europea dei Ricercatori finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito delle azioni Marie Sklodowska-Curie | G.A. 955459

 



Eventi del progetto NET organizzati da INGV
http://www.ingv.it/en/stampa-e-urp/eventi/in-programma
http://www.ingv.it/it/stampa-e-urp/stampa/news/4627-l-ingv-con-i-talenti-per-la-scienza-il-divertimento-scientifico-e-qui

LINK al sito di scienzainsieme
https://www.scienzainsieme.it/