spazio vuoto logo alto

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

Header NWL INGV 2020 10


COVER STORY

cover

 

Sempre più forte, sempre più grandioso. Etna, 22 – 25 febbraio 2021

La spettacolare serie di parossismi al Cratere di Sud-Est dell’Etna è proseguita con due nuovi eventi, il quinto parossismo nella notte del 22-23 febbraio e il sesto la sera del 24 febbraio 2021. Entrambi gli episodi sono stati fortemente esplosivi e hanno generato alte colonne eruttive, fontane di lava e colate di lava, ma senza creare problemi per la popolazione etnea. 

 


L'EDITORIALE

editoriale1

L’editoriale del Presidente

Il tempo, la Terra e la vita… è la vertigine della geologia.
Le geoscienze si occupano di tutto ciò che riguarda il Pianeta, di come è fatto, di come si è formato, di come funziona.
Noi siamo fatti di atomi di mantello terrestre che hanno viaggiato dall'interno del Pianeta fino alla sua superficie in milioni, fino a miliardi di anni.
Il Pianeta è vivo, respira.
Con la sua dinamica ha generato gli oceani, le montagne, l'atmosfera; produce terremoti, le eruzioni, le frane, le alluvioni.
Noi siamo la Terra; la geologia ci porta in questo affascinante viaggio dello sviluppo di tutto quello che conosciamo intorno a noi, portandoci in dimensioni del tempo e dello spazio che provocano vertigine.


L'OSPITE D'ONORE

ospite donore news

Uno sguardo sul mondo della robotica: intervista ad Agnese Chiatti

I robot sono sicuramente il futuro ma qual è il futuro dei robot? Lo abbiamo chiesto ad Agnese Chiatti, dottoranda al Knowledge Media Institute della Open University di Milton Keynes, nel Regno Unito. Agnese si occupa della creazione di robot utili alla vita dell’uomo e, ospite del nostro salotto virtuale, ha risposto alle nostre curiosità raccontandoci qualcosa sul suo percorso professionale.


t sismografo

pennino1 news

INGV, Sale Operative integrate e reti di monitoraggio del futuro

 

la fucina di efesto

FUCINA2 news

 

 

 

 

 

Etna, lo spettacolare risveglio della “Muntagna”

 

t artide

 

 

artide news

 

 

 

 

 

Ocean Literacy: cos’è e perché oggi è così importante

newsletter linea divisoria cccccc 1

UNA VITA DA RICERCATORE

 

vita ricercatore newsCARTA D'IDENTITÀ

NOME | Maria Grazia
COGNOME | Ciaccio
ANNI | 54
QUALIFICA | Ricercatrice
SEDE | Roma 1
CAMPO DI ATTIVITA' | Sismologia, divulgazione scientifica
COLORE | Nero
 

INTERVISTA A

Maria Grazia Ciaccio

Nella botte piccola c’è il vino buono! Un detto mai tanto vero quando si parla di Maria Grazia Ciaccio. Una eterna ragazza dall’animo alternativo, rock, colore nero che regala un caleidoscopio di colori. Possibile? Si. Perché Maria Grazia vive accanto alla massa, alla cosiddetta normalità. L’ha affrontata e ha imparato a convivere con i pregiudizi, con la superficie e la patina della vita. Determinata e puntuale non manca mai l’appuntamento con i suoi ideali. Non te li impone, ma non scende mai a compromessi, con un sorriso. Una rarità. Il ritratto di Maria Grazia stupirà solo chi non ha avuto modo di conoscere lei e i suoi mille colori che ci donano un importante insegnamento...Forever trusting who we are, and nothing else matters.


 

ESPERIENZE DI LABORATORIO

Il Laboratorio di Elettronica di Catania

Un Laboratorio apparentemente ‘di servizio’, che tuttavia sovrintende alla progettazione e alla preparazione di tutte quelle strumentazioni necessarie per la sorveglianza geochimica in telerilevamento dei vulcani attivi della Sicilia.  Un lavoro delicato e fondamentale quello che si svolge nel Laboratorio di Elettronica di Catania, tra esperimenti scientifici, attività di ricerca e misure di vario genere. Per saperne di più abbiamo intervistato Filippo Murè, Responsabile del Laboratorio che ogni giorno lavora all’interno del Lab tra progettazioni, assemblaggi e riparazioni, con il supporto scientifico dei colleghi dell’Area Operativa di Geochimica dell’INGV-OE.

uno strumento in 100 parole

strumento1 news

L'UV Scanner FLAME (FLux Automatic MEasurements)

 


LA TERRA RACCONTA

Il terremoto di Tōhoku dell’11 marzo 2011: cosa sappiamo dieci anni dopo?

Sono passati dieci anni dal disastroso terremoto che ha colpito la regione di Tōhoku, in Giappone. A seguito del sisma, un maremoto, il più forte documentato nell’area, ha colpito le coste giapponesi causando danni e vittime. Per sapere cosa è accaduto e cosa è stato scoperto sull’evento abbiamo intervistato Fabrizio Romano, ricercatore dell’INGV ed esperto dell’argomento.

ACCADDE OGGI

nel mese di Marzo

accadde oggi


MANAGEMENT AND LEADERSHIP

leadership news

Terremoti ed effetti di sito: il Gruppo Operativo EMERSITO

Un team che opera per studiare le relazioni esistenti tra le tipologie di suolo attraversate dalle onde sismiche e i terremoti registrati in superficie, offrendo risposte alla comunità scientifica e ai decisori politici per ricostruire in sicurezza dopo gli eventi più distruttivi. Il Gruppo Operativo EMERSITO dell’INGV ha alle spalle una storia decennale e riunisce sotto un’unica egida ricercatori di tutte le Sezioni e di molte Sedi dell’Istituto. Abbiamo intervistato il suo Coordinatore, Fabrizio Cara, per conoscere meglio le attività che svolge insieme ai suoi colleghi e farci raccontare alcuni degli episodi per lui più importanti nei suoi anni alla guida del team.


EVENTI

eventi1

eventi2

eventi2

 

 

 

 

 

 

 


 

NOI C'ERAVAMO:

gli appuntamenti appena trascorsi 

noi ceravamo


      TG GeoscienzeNL ICONA Facebook 30  NL ICONA Youtube 30  NL ICONA Flick 30

 

tggeo 14dic

Geoscienze News TGweb del 18/03/2021

tggeo 14dic

Geoscienze News TGweb del 03/03/2021

tggeo 14dic

Geoscienze News TGweb del 17/02/2021


EDITORIA INGV

annals def1editoria def1


 

INGVNewsletter è una pubblicazione dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Marzo 2021 | Numero 3 | anno XV
Direttore Responsabile: Valeria De Paola
Reg. Tribunale di Roma n. 80/2006 del 01/03/2006

INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Rappresentante legale: Carlo Doglioni
Sede: Via di Vigna Murata, 605 | Roma

Redazione: Ufficio Stampa e Urp
Progetto grafico a cura del Laboratorio Grafica e Immagini INGV - Web Design a cura di Simone Vecchi

Hanno collaborato a questo numero: Marco Cirilli, Francesca Pezzella, Sara Stopponi

E' vietato l'uso e/o riproduzione anche parziale degli articoli e delle immagini senza l'espressa indicazione della fonte "INGVNewsletter" e senza la contestuale comunicazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informativa trattamento dati
Il trattamento dei dati personali è conforme alle disposizioni del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), entrato in vigore il 25 maggio 2018. Per info http://www.ingv.it/it/privacy
Lei riceve INGVNewsletter in quanto il Suo nominativo è compreso nel database dell’Ufficio Stampa dell’INGV.
Se desiderate annullare l'iscrizione alla Newsletter, con cancellazione dei vostri dati nell'indirizzario, potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. scrivendo nell’oggetto “Cancellazione da INGVNewsletter”.
Se desiderate aggiornare il vostro indirizzo elettronico, potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.