spazio vuoto logo alto

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

Banner News

SAVEMEDCOASTS 2  SAVEMEDCOASTS 2 cartina  SAVEDCOASTS 2 Venezia

E' online il sito web ufficiale di SAVEMEDCOASTS-2 (Sea Level Rise Scenarios along the Mediterranean Coasts-2), la seconda fase operativa del Progetto Europeo SAVEMEDCOASTS inaugurata nel dicembre dello scorso anno.
Il Progetto, coordinato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e finanziato dalla Direzione Generale per la Protezione Civile e gli Aiuti Umanitari dell’Unione Europea (DG-ECHO), ha l’obiettivo di prevenire gli effetti dell’aumento del livello del mare attesi entro il 2100 a causa dei cambiamenti climatici e di sostenere le popolazioni costiere che dovranno far fronte a questo fenomeno.
In particolare, SAVEMEDCOASTS-2 si concentrerà sullo studio di alcuni dei principali delta fluviali e delle zone lagunari del Mediterraneo, dove la subsidenza naturale e di origine antropica accelera gli effetti dell’avanzamento del mare, con conseguenti maggiori rischi di sommergere tratti costieri ad alto valore naturale ed economico.
Gli scenari futuri dell’aumento del livello del mare nei prossimi decenni sono fondamentali per la conoscenza dei rischi connessi affinché la popolazione e i soggetti politici siano pronti ad affrontare questi cambiamenti anche attraverso campagne mirate di sensibilizzazione e di educazione.
Il nuovo sito web di SAVEMEDCOASTS-2 si propone, quindi, sia come strumento attivo di divulgazione che come canale preferenziale di informazione per i cittadini e gli stakeholders sulle attività del Progetto e sul fenomeno dell’innalzamento del livello del mare e sugli effetti ad esso connessi.
Il sito contiene sezioni dedicate alle comunità locali dell'area mediterranea coinvolte nel Progetto. Le pagine web sono disponibili in inglese, italiano, spagnolo e greco.


Clicca qui per visitare il sito di SAVEMEDCOASTS-2 

SAVEMEDCOASTS-2: the new website of the European Project is online


The official website of SAVEMEDCOASTS-2 (Sea Level Rise Scenarios along the Mediterranean Coasts-2), the second operational phase of the European Project SAVEMEDCOASTS inaugurated in December last year, is online.
The Project, coordinated by the National Institute of Geophysics and Volcanology (INGV) and funded by the Directorate General for European Civil Protection and Humanitarian Aid Operations (DG-ECHO), aims to prevent the effects of the increase in sea level expected by 2100 due to climate change and to support coastal populations who will have to cope with this phenomenon.
In particular, SAVEMEDCOASTS-2 will focus on the study of some of the main river deltas and lagoon areas of the Mediterranean, where natural and anthropogenic subsidence accelerates the effects of the advance of the sea, with consequent greater risks of submerging coastal areas with high natural and economic value.
The future scenarios of sea level rise in the coming decades are fundamental for the knowledge of the related risks so that the population and political subjects are ready to face these changes also through targeted awareness and education campaigns.
The new website of SAVEMEDCOASTS-2 is therefore proposed both as an active dissemination tool and as a preferential channel of information for citizens and stakeholders on the activities of the Project and on the phenomenon of sea level rise and its connected effects.
The website contains sections dedicated to the local communities of the Mediterranean area involved in the Project. The Web pages are available in English, Italian, Spanish and Greek


Click here to visit the SAVEMEDCOASTS-2 website