spazio vuoto logo alto

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

cover

Sette isole che Eolo, dio del vento secondo la mitologia greca, scelse come sua casa dando loro il nome. 

Sette perle adagiate sul vellutato blu del Mar Tirreno, quasi a stiracchiarsi tra le coste della Calabria occidentale e quelle della Sicilia settentrionale.

Le isole Eolie sono un microcosmo accarezzato dal mare ma forgiato dal fuoco, come solo un arco vulcanico sa essere, da sempre meta ambitissima sia dai turisti in cerca di un piccolo angolo di paradiso in cui evadere dalla frenetica vita di tutti i giorni, sia dagli scienziati e dai ricercatori che dispongono qui di un vero e proprio laboratorio naturale a cielo aperto.

Al fine di illustrare il fascino del vulcanismo eoliano e i rischi ad esso connessi l’INGV ha realizzato, in collaborazione con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, due Info Point a Stromboli e Vulcano.

Queste strutture, note anche come Centro Informativo di Stromboli e Centro Informativo di Vulcano “Marcello Carapezza”, da oltre vent'anni forniscono supporto logistico per le attività di monitoraggio e di ricerca anche nell’ambito delle attività del Centro Monitoraggio Eolie (CME).

Durante il periodo estivo, quando l’afflusso di turisti e residenti è maggiore, l’INGV mette a disposizione dei visitatori delle isole team specializzati di ricercatori per illustrare le caratteristiche del vulcanismo eoliano e i rischi ad esso connessi con percorsi integrati.

Gli eventi vulcanici nella storia recente e i fenomeni naturali ad essi connessi sono il fulcro del viaggio conoscitivo che porta i visitatori alla scoperta dei due vulcani siciliani, suggestivi e bellissimi, che affiorano dalle acque del Mar Tirreno.

I percorsi espositivi potenziati permettono, inoltre, di visualizzare in tempo reale l’attività di monitoraggio e sorveglianza geofisica e geochimica dei vulcani attivi delle isole Eolie e di poter effettuare collegamenti con la Sala Operativa dell’Osservatorio Etneo di Catania. Un sistema integrato che l’INGV mette a disposizione per la migliore comprensione delle attività poste in essere sul tutto il territorio italiano.

Salpate con noi per scoprire le attività dell’INGV che si svolgono in queste isole e tante altre curiosità sulla loro natura in questo “Speciale Newsletter - Gli Info Point INGV delle Eolie” e se vi trovate in zona... veniteci a trovare, ne resterete soddisfatti!

Buona lettura e buon viaggio!


INGV InfoPoints in the Aeolian Islands for volcanic risk communication

Seven islands that Aeolus, the God of wind in Greek mythology, chose as his home by giving them the name.

Seven pearls lying on the velvety blue of the Tyrrhenian Sea, as if to stretch between the coasts of western Calabria and those of northern Sicily.

The Aeolian islands are a microcosm caressed by the sea but forged by fire, as only a volcanic arc can be. Coveted destination by tourists looking for a little piece of paradise in which escape from hectic everyday life, whether by scientists and researchers who have a real natural open-air laboratory here.

In order to illustrate the charm of Aeolian volcanism and the risks associated with it, INGV has created, in collaboration with the National Department of Civil Protection, two Info Points in Stromboli and Vulcano.

These facilities, also known as the Stromboli Information Center and the "Marcello Carapezza" Vulcano Information Center, have been providing logistical support for monitoring and research activities for over twenty years, also in the context of the activities of the Centro Monitoraggio Eolie (CME).

During the summer, when the influx of tourists and residents is greater, INGV’s researchers welcome visitors to the islands to illustrate the characteristics of Aeolian volcanism and the risks associated with it.

The volcanic events in recent history and the natural phenomena connected to them are the focus of the cognitive journey that leads visitors to discover the two Sicilian volcanoes which emerge from the Tyrrhenian Sea.

The enhanced exhibition itineraries also allow to view in real time the geophysical and geochemical monitoring and surveillance activity of the active volcanoes of the Aeolian Islands. They allow even to connect with the Operating Room of the Etneo Observatory of Catania. An integrated system that INGV implements to improve the understanding of the activities carried out throughout the Italian territory.

Set sail with us to discover the INGV activities that take place in these islands and many other curiosities about their nature in this "Special Newsletter - The INGV Info Points of the Aeolian Islands" and if you are in the area... come and visit us, you will be satisfied!

Enjoy the reading and have a nice journey!