spazio vuoto logo alto

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

Header NWL INGV 2020 10


COVER STORY

cover

 

Rosso di sera all’Etna: Lo spettacolo della lava al tramonto

Nel tardo pomeriggio del 16 febbraio 2021, il Cratere di Sud-Est dell’Etna ha prodotto un nuovo episodio eruttivo parossistico, che ha dato origine a diversi fenomeni vulcanici, alcuni dei quali molto spettacolari. Fontane di lava alte circa 500 m, colate di lava dirette verso la Valle del Bove, una colonna eruttiva di diversi chilometri e un flusso piroclastico sono stati osservati fino alla tarda serata. 

 


L'EDITORIALE

editoriale1

L’editoriale del Presidente

Non siamo ancora fuori dalla pandemia: la lotta col virus è ancora in corso, e questo inevitabilmente si riflette sulle attività di ricerca, sulle interazioni umane e scientifiche della nostra comunità. Ciònonostante, il monitoraggio e la sorveglianza sismica, vulcanica e ambientale da parte dell’INGV non si sono mai fermati e questo periodo di apparente sospensione e disorientamento è stato utilizzato per pianificare le attività future dell’INGV. I rapporti con le università tramite accordi di collaborazione scientifica, nascita di sedi INGV dentro le università e dottorati di ricerca congiunti sono fioriti a rafforzare l’inevitabile e proficua simbiosi tra mondo della ricerca e della formazione.


L'OSPITE D'ONORE

ospite donore news

Intervista a Daniele Franco, Ministro dell’Economia e delle Finanze

Il finanziamento della ricerca si sta delineando come uno dei target principali dei Paesi europei nei piani di intervento a sostegno della crescita.  In Italia, dove la ricerca scientifica non è mai stata vista come un “asset” principale dell’economia del nostro Paese, un intervento economico in questo settore con valori importanti costituirebbe una svolta culturale.  Ma il rilancio della ricerca può veramente offrire un impulso positivo al sistema produttivo dell’Italia? Lo abbiamo chiesto al dott. Daniele Franco, nelle prime settimane di febbraio, nel suo ruolo di Direttore Generale della Banca d’Italia e di Presidente dell’IVASS. Dal 13 febbraio Daniele Franco è il Ministro dell’Economia e delle Finanze della Repubblica italiana. Le sue parole e la sua visione del futuro, anche negli incentivi economici alla ricerca, assumono - ora - un valore quanto mai assoluto, proprio in vista della grande sfida economica che l’Italia affronterà nei prossimi anni.


t sismografo

terra racconta news

Terremoti ed effetti di sito: la propagazione delle onde

 

la fucina di efesto

FUCINA2 news

 

 

 

 

 

Isole Hawaii: in viaggio tra i vulcani della Dea Pele

 

t artide

 

 

artide news

 

 

 

 

 

DEM TINITALY: la mappa digitale del territorio italiano

newsletter linea divisoria cccccc 1

UNA VITA DA RICERCATORE

 

ricercatore newsCARTA D'IDENTITÀ

Nome: Antonio Guarnieri
Anni: 44
Qualifica: Ricercatore 
Sede: Bologna
Campo di attività: Oceanografia 
Colore preferito: Verde

INTERVISTA A

Antonio Guarnieri

Ama la musica, un buon bicchiere di vino e nonostante la “giovane” età ha già raggiunto importanti obiettivi della sua vita. Tra tutti, avere una famiglia numerosa. Questo mese abbiamo intervistato Antonio Guarnieri, ingegnere riflessivo che da bambino sognava di fare il casellante autostradale ma che è poi rimasto affascinato da una stanza piena di libri…dalla conoscenza. Preoccupato per una deriva dei “pensieri dominanti” e dalla difficoltà sempre maggiore di confrontarsi (nonostante i numerosi mezzi di comunicazione che abbiamo), Antonio ha tracciato una via da seguire nel percorso di vita e la sua determinazione (o come dice lui adattabilità) gli ha permesso di mantenere dritta la prua.


 

ESPERIENZE DI LABORATORIO

Il Laboratorio LA-ICPMS della Sezione di Palermo

Nella Sede di Palermo dell’INGV ha sede un Lab estremamente versatile e tecnologico: il Laboratorio Laser Ablation LA-ICPMS. Grazie alla dotazione di strumentazioni d’avanguardia, nel Lab si analizza, a risoluzione spaziale micrometrica, il contenuto di elementi in traccia in campioni di varia natura. Ciò gli ha permesso, nel tempo, di adattarsi a finalità anche molto diverse tra loro: dalle indagini vulcanologiche fino agli studi ambientali e biologici sull’impatto che l’inquinamento ha sugli organismi marini, passando per l’analisi di reperti archeologici nell’ambito dei Beni Culturali. Abbiamo intervistato Antonio Paonita, primo ricercatore INGV nonché Responsabile del Laboratorio LA-ICPMS, per conoscere meglio le attività che svolge ogni giorno insieme ai suoi colleghi.

.

uno strumento in 100 parole

strumento1 news

Gli strumenti per la tecnica LA-ICPMS


LA TERRA RACCONTA

Chi ha ideato la prima casa antisismica? Una lezione dalla storia

Chi ha ideato la prima casa antisismica e quali caratteristiche aveva? Lo abbiamo chiesto a Emanuela Guidoboni, storica e sismologa storica dell’INGV, che ha svolto approfonditi studi sull’argomento. Ospite del nostro salotto virtuale, Emanuela Guidoboni ci ha fornito un quadro di quello che accadde dopo un importante terremoto della Pianura Padana di quasi cinquecento anni fa.

ACCADDE OGGI

nel mese di Febbraio

accadde oggi


MANAGEMENT AND LEADERSHIP

leadership news

Deformazioni, fratture e fagliazioni: EMERGEO e lo studio degli effetti co-sismici dei terremoti

Un lavoro sul terreno attento e meticoloso, da portare a termine nel più breve tempo possibile per assicurarsi di rilevare, fotografare e catalogare tutti i piccoli o grandi effetti che i forti terremoti producono sull’ambiente. Il Gruppo Operativo EMERGEO dell’INGV opera da quasi venti anni grazie a un team multidisciplinare composto da circa un centinaio di esperti distribuiti su tutto il territorio nazionale: l’obiettivo fondamentale del team è studiare gli effetti superficiali degli eventi sismici e fornire indicazioni e risposte per scopi scientifici e di protezione civile. Un lavoro di squadra che si svolge in Italia e nell’area mediterranea, per dare supporto alla ricerca e affiancare i cittadini nella comprensione delle cicatrici che i terremoti lasciano sotto gli occhi di chi vive nelle aree colpite. Abbiamo intervistato Paolo Marco De Martini, ricercatore dell’INGV e Coordinatore nazionale di EMERGEO, per conoscere meglio le attività del suo Gruppo Operativo e farci raccontare gli episodi che più lo hanno colpito ed emozionato nelle campagne sul campo svolte in occasione delle emergenze sismiche degli ultimi anni.

.


EVENTI

eventi1

eventi2

eventi3eventi4

 

 

 

 

 

 

 


 

NOI C'ERAVAMO:

gli appuntamenti appena trascorsi 

noi ceravamo


      

TG GeoscienzeNL ICONA Facebook 30  NL ICONA Youtube 30  NL ICONA Flick 30

 

tggeo 14dic

Geoscienze News TGweb del 17/02/2021

 

tggeo 14dic

Geoscienze News TGweb del 03/02/2021

 

tggeo 23dic

Geoscienze News TGweb del 20/01/2021

 


EDITORIA INGV

annals def1editoria def1


 

INGVNewsletter è una pubblicazione dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Febbraio 2021 | Numero 2 | anno XV
Direttore Responsabile: Valeria De Paola
Reg. Tribunale di Roma n. 80/2006 del 01/03/2006

INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Rappresentante legale: Carlo Doglioni
Sede: Via di Vigna Murata, 605 | Roma


Redazione: Ufficio Stampa e Urp
Progetto grafico a cura del Laboratorio Grafica e Immagini INGV - Web Design a cura di Simone Vecchi

Hanno collaborato a questo numero: Valeria De Paola,, Francesca Pezzella, Sara Stopponi, Marco Cirilli

E' vietato l'uso e/o riproduzione anche parziale degli articoli e delle immagini senza l'espressa indicazione della fonte "INGVNewsletter" e senza la contestuale comunicazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informativa trattamento dati
Il trattamento dei dati personali è conforme alle disposizioni del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), entrato in vigore il 25 maggio 2018. Per info http://www.ingv.it/it/privacy
Lei riceve INGVNewsletter in quanto il Suo nominativo è compreso nel database dell’Ufficio Stampa dell’INGV.
Se desiderate annullare l'iscrizione alla Newsletter, con cancellazione dei vostri dati nell'indirizzario, potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. scrivendo nell’oggetto “Cancellazione da INGVNewsletter”.
Se desiderate aggiornare il vostro indirizzo elettronico, potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.