spazio vuoto logo alto

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666

Header NWL INGV 2020 10


COVER STORY

cover

23 Novembre 1980, crollò tutto, ma non l'anima, l'orgoglio e il coraggio della mia Terra!

 


L'EDITORIALE

editoriale1

L’editoriale del Presidente

Quarant’anni fa, alle 19:34 del 23 novembre del 1980, il più forte terremoto italiano degli ultimi 100 anni di magnitudo 6.9 sconvolse l’Irpinia: circa 3000 vittime e 280.000 sfollati. Un danno enorme in termini di disgregazione sociale ed economica, che determinò anche un calo demografico di quelle aree e un costo di oltre 50 miliardi di euro. Fu un evento che cambiò radicalmente la ricerca scientifica e stimolò la giusta risposta dello Stato sotto le parole forti del Presidente Sandro Pertini: grazie all’intuizione e determinazione dell’On. Giuseppe Zamberletti, nacque la Protezione Civile Nazionale.


L'OSPITE D'ONORE

Il terremoto del 23 novembre 1980: intervista al Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli

Ci sono eventi che marcano un prima e un dopo, è il caso del terremoto dell’Irpinia del 23 novembre 1980 che segna nascita di una vera e propria protezione civile nazionale, attraverso l’ impegno dell’allora Commissario Giuseppe Zamberletti. Oggi la Protezione Civile è una struttura organizzata e pronta ad intervenire in tempi brevissimi per qualsiasi emergenza sul territorio ed il suo valore è riconosciuto anche in sede internazionale. A quarant’anni da quel tragico evento spartiacque, abbiamo intervistato il Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli che ci ha raccontato come ha vissuto quel terremoto e che cosa è cambiato da allora.


t sismografo

Artide news

Il monitoraggio sismico in mare, una risorsa per la RSN

 

la fucina di efesto

Artide news

 

 

 

 

 

Piccole Antille, i vulcani del Mar dei Caraibi

 

t artide

 

 

Artide news

 

 

 

 

 

ESOPIANETI: alla scoperta dello Spazio

newsletter linea divisoria cccccc 1

UNA VITA DA RICERCATORE

 

ricercatore newsCARTA D'IDENTITÀ

Nome: Giovanna Lucia Piangiamore

Anni: 44

Qualifica: Ricercatore III livello

Sede: Portovenere Sezione Roma 2

Campo di attività: attività di ricerca nell’ambito geofisico di esplorazione di campi di geopotenziale (magnetismo, gravimetria) e in ambito della comunicazione della Scienza (sperimentazioni didattico-divulgative quali geoeventi, geoattività, laboratori, giochi scientifici a squadre, di ruolo e da tavolo, videogiochi educativi, mostre, percorsi attivi di scoperta, didattica museale, …)

Colore preferito: Bluette

INTERVISTA A

Giovanna Lucia Piangiamore

“Giovanna, la prossima volta la dividiamo in due questa intervista, ok?” Avrei potuto dirglielo ma non l’ho fatto, perché Giovanna Lucia Piangiamore è così. Un vulcano pieno di entusiasmo, idee, il tutto shakerato da una parlantina incontenibile. Ti inonda con la sua voglia di realizzare e passione che, lo ripetiamo sempre, è lo strumento che smuove tutto e che ti dà quello slancio in più per fare bene nella vita. Paladina dei più deboli, sempre pronta per un consiglio, un’Amica con la A maiuscola per chi riesce ad entrare nelle sue grazie… Ma andiamo a scoprire chi è Giovanna: troverete un ritratto (forse) inedito di una donna che ha ottenuto (calcisticamente parlando) tutto sul campo da gioco, dando il massimo per sé e per la sua squadra, lottando su ogni pallone… Minuto dopo minuto… Senza mai sedersi in panchina o in tribuna.


 

ESPERIENZE DI LABORATORIO

Il Laboratorio di Paleoclimatologia di Pisa

Dalla grotta fino in Lab. È questo il viaggio dei campioni di concrezione che vengono analizzati all’interno del Laboratorio di Paleoclimatologia della Sezione di Pisa dell’INGV. I ricercatori, infatti, si occupano qui di prelevare del materiale dalle stalagmiti delle grotte per analizzarlo e studiarne i vari livelli di crescita con l’obiettivo di approfondire la conoscenza delle variazioni climatiche avvenute fino a centinaia di migliaia di anni fa. Per conoscere più a fondo questo processo abbiamo intervistato la responsabile del Lab, la tecnologa dell’INGV Ilaria Isola.

uno strumento in 100 parole

La Micromilling machine


LA TERRA RACCONTA

A quarant’anni dal terremoto dell’Irpinia: l’intervista al Professore Roberto Scarpa

Sono passati 40 anni da quel 23 novembre, quando alle 19:34 un fortissimo terremoto colpì l'Irpinia e la Basilicata. Abbiamo voluto ricordare questo evento con le parole di chi, in quei giorni, si trovava sui luoghi della tragedia e che quel terremoto non ha mai smesso di studiarlo. Nel nostro salotto virtuale abbiamo invitato il Professore Roberto Scarpa, Ordinario di Geofisica della Terra Solida dell’Università di Salerno e Consigliere d’Amministrazione dell’INGV, che ci ha raccontato in questa intervista la sua preziosa testimonianza.

ACCADDE OGGI

nel mese di Novembre

accadde oggi


MANAGEMENT AND LEADERSHIP

management news

Tra norme e tribunali. Il Settore Affari Legali dell’INGV

Un Settore che “accompagna” le attività dell’INGV sotto molteplici punti di vista, dalle controversie amministrative a quelle maggiormente connesse con la mission e il ruolo scientifico dell’Istituto. Stiamo parlando del Settore Affari Legali e Contenzioso che, con uno sguardo a 360 gradi sulle attività dell’Ente, si occupa di seguire e supportare i profili amministrativi, tecnici e scientifici dell’INGV su tutto il territorio nazionale. Abbiamo intervistato l’avvocato Pasquale Guidace, da anni alla guida dell’area legale dell’INGV, per capire meglio il ruolo e le funzioni delle toghe dell’Istituto e scoprire cosa si nasconde tra Codici e fascicoli.


EVENTI

eventi1

eventi2

eventi3

 

 

 

 

 

 
eventi4eventi5eventi6

 

 

 

 

 

 


 

NOI C'ERAVAMO:

gli appuntamenti appena trascorsi

noi ceravamo

cover

"Irpinia80 - Viaggio nella terra che resiste"


      TG GeoscienzeNL ICONA Facebook 30  NL ICONA Youtube 30  NL ICONA Flick 30

 

tggeo 14novembre2020

Geoscienze News TGweb del14/11/2020

tggeo 14 ottobre

Geoscienze News TGweb del 29/10/2020

tggeo 14 ottobre

Geoscienze News TGweb del14/10/2020


EDITORIA INGV

annals def1editoria def1


 

INGVNewsletter è una pubblicazione dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Novembre 2020 | Numero 9 | anno XIV
Direttore Responsabile: Valeria De Paola
Reg. Tribunale di Roma n. 80/2006 del 01/03/2006

INGV Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Rappresentante legale: Carlo Doglioni
Sede: Via di Vigna Murata, 605 | Roma

Redazione: Ufficio Stampa e Urp
Progetto grafico a cura del Laboratorio Grafica e Immagini INGV - Web Design a cura di Simone Vecchi

Hanno collaborato a questo numero: Marco Cirilli, Francesca Pezzella, Sara Stopponi

E' vietato l'uso e/o riproduzione anche parziale degli articoli e delle immagini senza l'espressa indicazione della fonte "INGVNewsletter" e senza la contestuale comunicazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informativa trattamento dati
Il trattamento dei dati personali è conforme alle disposizioni del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR), entrato in vigore il 25 maggio 2018. Per info http://www.ingv.it/it/privacy
Lei riceve INGVNewsletter in quanto il Suo nominativo è compreso nel database dell’Ufficio Stampa dell’INGV.
Se desiderate annullare l'iscrizione alla Newsletter, con cancellazione dei vostri dati nell'indirizzario, potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. scrivendo nell’oggetto “Cancellazione da INGVNewsletter”.
Se desiderate aggiornare il vostro indirizzo elettronico, potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.