spazio vuoto logo alto
Banner News

Fabio Florindo, Dirigente di Ricerca dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), è stato nominato membro dell'Academia Europæa per la sezione “Earth and Cosmic Sciences”.

L’Academia, fondata a Cambridge nel 1988 come Accademia Europea della Scienza, Umanistica e Letteratura, riunisce sotto la sua egida scienziati e studenti per coltivare le eccellenze e promuovere l’insegnamento, l’istruzione e la ricerca nei vari ambiti del sapere: dalla giurisprudenza all’economia, dalle scienze fisiche e naturali alla letteratura.

Attualmente conta circa 4.000 membri provenienti da oltre 40 Paesi europei ed extraeuropei, tra cui 72 premi Nobel e alcuni tra i maggiori esperti di scienze fisiche e tecnologia, scienze naturali e medicina, matematica, letteratura e umanistica, scienze sociali e cognitive, economia e giurisprudenza. L’iscrizione, che avviene tramite invito, segue un rigoroso processo di valutazione accademica del candidato da parte degli altri membri.

Academia Europaea